Elenco dei comuni considerati ad alta tensione abitativa

Elenco dei Comuni che in base alla Delibera CIPE 13 novembre 2003 (pubblicato sulla G.U. del 18 febbraio 2004, n. 40)  e ai sensi delle Leggi  94/1982 e 118/1985 e dalle delibere attuative, vengono definiti ad Alta Tensione Abitativa o in Calamità Naturale; di cui all’art. 1 del Decreto Legge 30 dicembre 1988 n. 551, convertito con modificazioni dalla legge 21 febbraio 1989, n. 61

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 40 del 18/02/04

LAZIO

Alatri
Albano Laziale
Anagni
Anguillara Sabazia
Anzio
Aprilia
Ardea
Ariccia
Artena
Bracciano
Campagnano di Roma
Cassino
Castel Gandolfo
Ceccano
Cerveteri
Ciampino
Cisterna di Latina
Civita Castellana
Civitavecchia
Colleferro
Colonna
Cori
Fara in Sabina
Ferentino
Fiumicino
Fondi
Formello
Formia
Frascati
Frosinone
Gaeta
Gallicano nel Lazio
Genzano di Roma
Grottaferrata
Guidonia Montecelio
Isola del Liri
Ladispoli
Lariano
Latina
Marcellina
Marino
Mentana
Mintuno
Monte Porzio Catone
Monte San Giovanni Campano
Montecompatri
Montefiascone
Monterotondo
Nettuno
Orte
Palestrina
Palombara Sabina
Poli
Pomezia
Pontecorvo
Pontinia
Priverno
Riano
Rieti
Ripi
Rocca di Papa
Rocca Priora
Roma
Sabaudia
Sacrofano
San Cesareo
Santa Marinella
Sezze
Sora
Tarquinia
Terracina
Tivoli
Valmontone
Velletri
Veroli
Vetralla
Viterbo
Zagarolo